Il VRP – voyageurs, représentants et placiers – si differenzia dai venditori salariati in generale per le condizioni stabilite dallo statuto e dal contratto di lavoro che lo lega all’impresa.

Le condizioni per ottenere lo status di VRP:

  1. lavorare per uno o più datori di lavoro;
  2. Lavorare esclusivamente e costantemente come rappresentante commerciale;
  3. Non effettuare alcuna transazione commerciale per conto proprio.

Se queste condizioni legali non sono soddisfatte nella loro totalità, un accordo convenzionale può ancora essere raggiunto tra il datore di lavoro e il dipendente, a condizione che quest’ultimo abbia un vantaggio.

La Rappresentanza Commerciale

L’articolo L7311-3 del Codice del lavoro si limita a stabilire, ma senza dare una definizione reale dello status di VRP, l’attività di rappresentanza.
Per rappresentanza commerciale si intende la circolazione esterna all’azienda finalizzata alla ricerca di clienti, anche attraverso la negoziazione con questi ultimi.

Prospezione

La prospezione è generalmente definita come l’attività di ricerca metodica dei clienti.
Quindi trovare una clientela è una condizione necessaria per ottenere la qualità di VRP.
Inoltre, come accennato in precedenza, tale clientela deve essere ricercata personalmente per ottenere lo status di VRP.

Trasferte

La rappresentanza commerciale attraverso la prospezione del cliente si manifesta anche con il viaggio del VRP al di fuori dell’azienda.
Questo è un altro principio, che implica lo spostamento fisico necessario volto a incontrare i clienti.
Lo status di VRP genera anche una grande autonomia.
Infatti, l’autonomia nella ricerca dei clienti è una delle conseguenze proprio del principio dello spostamento fisico verso i clienti.

Acquisizioni di ordini

Un’altra conseguenza della rappresentanza commerciale è l’acquisizione degli ordini.
Questo è lo scopo della prospezione, che idealmente si conclude con un’acquisizione di un ordine o un più ordini di acquisto consecutivo. Prendere ordini è quindi diventato uno degli elementi costitutivi dell’attività di VRP.
Una volta soddisfatte, queste condizioni, è possibile sia per il VRP che per il datore di lavoro di decidere insieme di stabilire un contratto di lavoro specifico per lo status di VRP.